sabato, Giugno 15, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

“A te vicino così dolce”, il romanzo dolce e graffiante di Serena Bortone

di Autilia Napolitano

“Un giorno tornai da scuola e tentai il suicidio. Avevo quindici anni. Non ero amata, non ero compresa. Ero trasparente. Un gesto eclatante mi avrebbe restituito dignità”. È una Serena Bortone graffiante ma al tempo stesso dolcissima quella che viene fuori dalle pagine del suo romanzo d’esordio, edito da Rizzoli, “A te vicino così dolce”. (euro 18,50)

Una storia forte che mette al centro la consapevolezza di se stessi e il saper includere l’altro e il diverso. Serena Bortone ci parla di sé, di com’era tanto tempo fa. Una persona piena di speranza e con un pizzico di malinconia necessaria per per dare una giusta prospettiva all’esistenza. L’ambientazione è la Roma degli anni ’80 che ritroviamo in ogni sfaccettatura, a cominciare dalla musica, colonna sonora di ogni singolo capitolo.

Un libro che trova la sua forza interiore nelle storie dei suoi personaggi e che lascia un retrogusto amaro sì, ma con un sorriso velato. I sentimenti si rincorrono e l’amicizia diventa la colonna principale su cui costruire i legami ma anche la scoperta delle prime delusioni. L’accettazione di sé, nonostante i difetti: Serena Bortone conferma di essere una persona attenta alle altre persone, che sa riconoscere e valutare. Un’opera prima assolutamente riuscita con una coda da brivido. Da non perdere.

I TRE LIBRI PIÙ VENDUTI DELLA SETTIMANA

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com