Natale all’ospedale per un napoletano: ha ingoiato vongola con guscio

NAPOLI-Natale avventuroso per un napoletano ricoverato il 25 al San Giovanni Bosco. L’uomo il giorno della vigilia era a tavola coi parenti quando ha addentato, evidentemente con molta foga, una forchettata di spaghetti con le vongole, classico piatto del cenone partenopeo. Incredibilmente,oltre alla pasta ha ingoiato anche il guscio di una vongola. Immediata la corsa in ospedale.Al San Giovanni Bosco – ha raccontato il capogruppo di Campania Libera- Psi- Davvero Verdi Francesco Emilio Borrelli e membro della commissione sanità – un paziente è stato ricoverato perché aveva inghiottito durante il pranzo natalizio una vongola con tutto il guscio, per fortuna dopo l’intervento medico le sue condizioni di salute si sono subito rivelate non gravi e gestibili”.

Le radiografie dell’uomo da cui si nota la presenza del guscio di vongola

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online