Trasportavano mezzo chilo di hashish su un furgone, arrestati

GIUGLIANO – I carabinieri della compagnia di Caserta, a Varcaturo, hanno arrestato per detenzione ai  fini di spaccio di sostanze stupefacenti Giuseppe Giuseppe, 48 anni, , Antonietta Esposito, 50 anni, entrambi di Pietrastornina (Avellino) e Alfonso Capolino, 28 anni, di Casoria. I tre, bloccati a bordo di un furgone appena dopo essere usciti dall’abitazione di Antonio Raiola, 81 anni,  a seguito di perquisizione veicolare sono stati trovati in possesso di 500 grammi circa di “hashish” confezionata in cinque panetti da 100 grammi ciascuno. La successiva perquisizione domiciliare eseguita presso l’abitazione di Antonio Raiola, padre di Giuseppe, ha consentito al personale dell’Arma di rinvenire e sequestrare una pistola Beretta calibro 7,65 risultata rubata. Pertanto Giuseppe Raiola, Antonietta Esposito e Alfonso Capolino, a cui è stato contestato il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, verranno giudicati con rito direttissimo. Antonio Raiola, invece, è agli arresti domiciliari per il reato di ricettazione dell’arma.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online