Striano, sequestrate 8 tonnellate di sigarette di contrabbando e arrestato un 35enne

STRIANO –  I finanzieri della Compagnia della Guardia di Finanza di Casalnuovo di Napoli, nel corso di un servizio di appostamento notturno,  hanno  individuato un’area di parcheggio di circa 5.000 metri quadrati, ubicata nella zona industriale di  Striano dove all’interno sono stati rinvenuti 2 autocarri non marciati ed utilizzati quale luogo di stoccaggio di sigarette di contrabbando. In particolare, all’esterno della struttura, veniva monitorato il flusso in  entrata  ed uscita e ciò consentiva di sottoporre a controllo un automezzo in uscita condotto da un 35 enne di Striano, Ignazio Boccia originario di San Giuseppe Vesuviano, il quale nonostante al momento non trasportasse tabacchi lavorati esteri assumeva un atteggiamento sospetto. Da qui i controlli: sono stati venivano rinvenuti 8 tonnellate di sigarette di cobrabbando, pronti per essere immessi nel commercio illecito e dal valore stimato di oltre 1,5 milioni di euro. Il responsabile è stato arrestato in flagranza di reato: oltre alle sigarette sono stati sequestrati anche i 2 automezzi.

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com