No Banner to display

Monopoly, arriva l’edizione speciale dedicata a Napoli

NAPOLI – E’ nato 70 anni fa, ispirandosi alle strade di Atlantic City, ma da oggi il Monopoly ha anche un’edizione ispirata a una città italiana, Napoli. I produttori del celebre gioco da tavolo hanno infatti deciso di lanciare delle edizioni “personalizzate” basate sulle principali città europee e hanno scelto Napoli per la prima edizione, una novità importante in Europa visto che l’unico precedente è quello di Londra. “Abbiamo subito pensato a delle città turistiche – ha spiegato spiega Fausto Cerutti, country manager Italian di Winning Moves, che ha i diritti per le edizioni locali del gioco in Europa – ed erano state selezionate Firenze e Venezia, ma alla fine abbiamo scelto Napoli che in questi anni è una città di moda”. Sul tabellone ci sono 22 strade cittadine, da Piazza Municipio a viale Kennedy, ma il gioco è caratterizzato nella sua “napoletanità” anche per alcuni “Imprevisti” e “Probabilità”: invece di vincere la lotteria si vince al lotto. “Vicolo Stretto” diventa “Corso Umberto Maddalena”, i “Bastioni Gran Sasso” si trasformano in “Via Brin”. Presenti anche piazza Municipio, via Scarlatti, San Domenico Maggiore. Via Posillipo è il “Parco della Vittoria”. Ogni quartiere ottiene un tassello e, ad ogni indirizzo è associata un’eccellenza gastronomica, artistica o artigianale partenopea. Il gioco sarà in vendita a partire da lunedì (già pronte 22mila esemplari, più altri ottomila dall’inizio del 2018), in negozi e store di giocattoli (sarà possibile acquistare le prime cento copie già domenica alla Feltrinelli), o su Amazon.


No Banner to display








Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com