L’ambasciatore italiano del panettone è un pasticciere di Visciano

VISCIANO (Nello Lauro  – Il Mattino.it) – Un artigiano del Nolano nell’olimpo della pasticceria italiana. E’ Giuseppe Mascolo, 40 anni di Visciano, maestro pasticciere nella ridente cittadina sulle colline dell’Agro, il primo classificato della “Fiera nazionale del panettone e del pandoro” che si è svolta a Firenze, nella prestigiosa location di Palazzo Pucci, nel fine settimana appena trascorso. Per Mascolo, che gestisce una attività in proprio a Visciano e che vanta un lungo curriculum nonostante la giovane età, il prestigioso titolo di “ambasciatore del panettone”, il primo contest a giuria nazional- popolare che ha coinvolto gli espositori della fiera. La caratteristica peculiare della gara gastronomica è che l’ambasciatore è stato scelto e incoronato dal pubblico che ha assaggiato i prodotti al momento, e non da esperti di una giuria tecnica. Lo scorso 3 dicembre, al termine della due giorni fiorentina, gli organizzatori, tra gli undici partecipanti provenienti da tutta Italia, hanno assegnato l’onorificenza 2017 a Giuseppe Mascolo che ha presentato le sue specialità che puntano soprattutto su artigianato e lievito madre. Una grande soddisfazione per Mascolo che dal 2005 gestisce la sua attività nel Nolano dopo una lunga gavetta iniziata con gli studi presso l’Istituto alberghiero di Visciano e proseguita con corsi di formazione ed esperienze sul campo come quella presso la scuola “Dolce e salato” di Maddaloni di Giuseppe D’Addio e Aniello Caprio. Nella prima fiera stagionale, organizzata a novembre a Roma, Mascolo si era classificato terzo. A Firenze invece la proclamazione ad ambasciatore del panettone, una vittoria che mette il sigillo ad una storia imprenditoriale in ascesa.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com