Maestra aggredita verbalmente e strattonata da mamma alunna

Una maestra di 35 anni, dell’istituto Edmondo De Amicis di Succivo (Caserta), è stata aggredita dalla madre di un’alunna che l’avrebbe prima offesa verbalmente e poi strattonata con violenza. É avvenuto lunedì, ma è stato denunciato oggi dalla docente ai carabinieri.
L’aggressione, ha raccontato la 35enne e della quale riferisce ‘Il Mattino’, è avvenuta lunedì poco dopo le 16, all’orario di uscita dei ragazzi, quando il papà di un’alunna della materna l’ha affrontata in aula dopo aver visto la figlia che piangeva; poco dopo l’uomo è uscito con la bambina lasciando il posto alla moglie, che, infuriata, si è scagliata contro la maestra.
L’insegnante ha riferito di aver subito una violenta aggressione verbale da parte della donna, con offese ad alta voce davanti a genitori con i bambini. La donna avrebbe poi strattonato con veemenza la maestra spingendola verso il muro. La situazione è tornata alla calma anche per l’intervento dei presenti, con la 35enne che si è allontanata ed è stata poi medicata dal 118; non ha riportato conseguenze fisiche ma uno stato d’ansia.(ANSA).


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com