Spunta coltello durante controllo anti-babygang: 15enne nei guai

 

NAPOLI- Nell’ambito dei servizi di controllo della Polizia di Stato denominati “progetto sicurezza giovani”, volti al contrasto del dilagante fenomeno delle “baby gang”, gli agenti della sezione “Falchi”,  della VI^ sezione Criminalità diffusa della Squadra Mobile hanno svolto mirati servizi nelle “Case Nuove” in Via Michelangelo Ciccone. L’attenzione dei poliziotti è stata subito attratta da un gruppetto di giovanissimi che, poco dopo le 22,30, s’intratteneva in strada. Sottoposti a controllo 10 ragazzi, di età compresa tra i 14 ed i 19 anni, uno dei quali, un neo quindicenne, è stato trovato in possesso di un coltello a scatto, della lunghezza di 19 centimetri. Il giovane è stato denunciato al Tribunale per i Minorenni, in stato di libertà, perché responsabile del reato di porto abusivo di arma ed è stato affidato al padre.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online