Due rapine in un quarto d’ora, rapinatori da record incastrati dalle telecamere

VARCATURO-I Carabinieri dopo indagini coordinate dalla Procura di Napoli Nord hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa a carico di un 25 enne di Pozzuoli (già detenuto) ritenuto il presunto responsabile di 2 rapine a mano armata commesse il 21 novembre del 2017 ai danni di un distributore di carburanti della fascia costiera giuglianese e di un supermercato di Quarto in cui il malfattore, insieme a un complice (indagato) si era impossessato di 1.800 euro. Il 25enne fu individuato come responsabile in appena 48 ore e sottoposto a fermo. Ulteriori indagini hanno consentito di individuare anche il complice e di stabilire che avevano rapinato, in appena 15 minuti, sia il distributore che il supermercato. Le immagini dei sistemi di videosorveglianza delle due attività li riprendono durante i fatti. Indossano gli stessi indumenti e caschi in entrambe le occasioni e utilizzano lo stesso scooter con targa smontata.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online