cimitile 2018 top lato B

“Campania Felix, festival della letteratura per ragazzi e giovani”: a Nola 1200 studenti a confronto con gli autori

“Campania Felix. Festival della Letteratura per ragazzi e giovani”: l’edizione 2018 apre i battenti il 17 maggio. Con l’inaugurazione che si terrà alle 17 a Nola, in piazza Duomo, prende il via un’iniziativa culturale che si concluderà il 19 maggio e che coinvolge 1200 alunni di oltre 30 scuole della Campania. L’evento è promosso dal Comune di Nola, dalla Fondazione “Premio Cimitile” e dall’associazione “Obiettivo Terzo Millennio”.

L’inedito copione, che ha l’obiettivo di avvicinare i più giovani alla lettura e soprattutto all’analisi critica dei temi che interessano da vicino la vita della comunità, affronta numerose rilevanti questioni che riempiono le cronache dei quotidiani come il fenomeno del femminicidio e quello del cyber bullismo. Non solo. Al centro dell’attenzione anche la dipendenza dai cellulari, la crisi economica, la legalità ed i nuovi scenari politici mondiali.

A confrontarsi con i giovani ci saranno esponenti della cultura, della letteratura e del giornalismo: a tu per tu con gli studenti Aldo Cazzullo, Tiziana Ferrario, Roberto Napoletano, Genny Sangiuliano, Barbara Benedettelli, Nicolò Mannino, Angelo Cannavacciuolo, Raffaele Messina, Mauro Berti, Simona Valorzi, Marcello Ravveduto, Germana Militerni Nardone.

“Campania Felix. Festival della Letteratura per ragazzi e giovani” si svilupperà, infatti, attraverso convegni, master class e presentazioni previsti nella suggestiva piazza Duomo di Nola e direttamente nelle scuole del territorio che hanno aderito coinvolgendo migliaia di alunni. Ai momenti dedicati all’approfondimento si aggiungeranno esibizioni musicali oltre che laboratori creativi dedicati alla scrittura, alla lettura, al teatro, alla cartapesta, al fumetto, alla musica ed all’archeologia. Prevista anche quest’anno la borsa di studio rivolta a tutte le scuole della Campania dal tema “Lettura e scrittura creativa, la fiaba più bella, il racconto più bello”.

Il gran finale sarà dedicato alla premiazione delle due opere inedite di narrativa per ragazzi: finaliste al Festival, saranno votate direttamente dagli studenti delle scuole. L’opera vincitrice riceverà il Premio Campania Felix. Letteratura Festival 2018 e la pubblicazione dell’opera su tutto il territorio nazionale a cura della casa editrice Medusa.

“Con il Festival della letteratura – sottolinea Elia Alaia, presidente dell’associazione Obiettivo Terzo Millennio – intendiamo consolidare un percorso di coinvolgimento critico che possa rendere consapevoli i più giovani dell’importanza della lettura e della scrittura nella crescita personale e collettiva”.“L’esperienza più che ventennale maturata con il Premio Cimitile – evidenzia Felice Napolitano, presidente della omonima Fondazione – ci convince che è grazie ad iniziative come queste che si promuove la crescita culturale della comunità e di un territorio che anche in questo modo ha l’opportunità di farsi conoscere per quello che è: uno scrigno di storia e di arte che, grazie alla vivacità culturale che lo caratterizza, continua a rappresentare un ruolo centrale all’interno dell’intero territorio regionale”.

La kermesse è patrocinata da Regione Campania, Città Metropolitana di Napoli e Curia Vescovile della Diocesi di Nola.

 


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com