sabato, Giugno 15, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Pomigliano, 18enne massacrato di botte per uno “sguardo di troppo”

Picchiato con calci e pugni per uno ‘sguardo di troppo’: ci sarebbe questo, secondo quanto al momento ricostruito dai carabinieri, dietro l’aggressione subita la notte scorsa da un 18enne a Pomigliano d’Arco. I carabinieri della locale stazione sono intervenuti verso le 22 in piazza Giovanni Leone, allertati dal 112, per la segnalazione di un’aggressione. Da una prima sommaria ricostruzione ancora da verificare pare che poco prima almeno tre persone avrebbero aggredito in piazza Primavera il 18enne incensurato prendendolo a calci e pugni. I militari hanno contattato il 118 con i sanitari che hanno trasferito la vittima, maggiorenne da pochi giorni, nell’ospedale vecchio Pellegrini di Napoli. Per il 18enne, poi dimesso, “trauma maxilofacciale con fratture scomposte delle ossa del naso, guaribile in 41 giorni”. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri: acquisite le immagini delle telecamere della zona.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com