Mette in vendita appartamento confiscato al clan Ascione-Papale, denunciata

TORRE DEL GRECO- Mette in vendita bene confiscato, denunciata 32enne. La donna aveva affidato a un’agenzia immobiliare la vendita di un appartamento confiscato nel 2013 dal tribunale di Napoli a lei e all’ex reggente del clan Ascione-Papale, ora detenuto.
La trentaduenne non aveva segnalato alcun problema all’agenzia, né erano state portate avanti le verifiche del caso, anzi era stato pubblicato un annuncio di vendita e quando i carabinieri sono entrati nell’appartamento vi hanno trovato un agente immobiliare e due aspiranti acquirenti.
Il locale è stato sottoposto a sequestro probatorio.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com