camorra

Napoli: spaccio di eroina e cocaina in mano alla camorra, 12 arresti

NAPOLI- Dodici arresti per spaccio di eroina e cocaina nella zona Nord di Napoli. Operazione dei carabinieri su ordinanza emessa dal gip di Napoli su richiesta della Dda. Gli arrestati sono i gestori e pusher di una “piazza di spaccio” allestita nel quartiere per lo smercio al dettaglio di grossi quantitativi di droghe pesanti, così come emerso nel corso di indagini dei militari della Stazione quartiere 167 con servizi di osservazione e pedinamento sull’insediamento di edilizia privata chiamato “lotto 582”. Intercettazioni telefoniche e riscontri “sul terreno” avevano già portato a sequestri e arresti in flagranza di alcuni degli appartenenti al gruppo criminale, risultato essere a carattere familiare e operare con un preciso organigramma e rigida ripartizione di ruoli e compiti con collegamenti ai clan camorristici operanti a Scampia e Secondigliano, principalmente con la “Vanella Grassi”.

CUSTODIA IN CARCERE:
1. ALESSIO Salvatore, 30 anni
2. D’ANDREA Salvatore, 33 anni, detto “Power Ranger”
3. DE BIASE Raffaele, 37 anni
4. DE BIASE Vincenzo, 34 anni
5. EMMAUSSO Claudio, 56 anni
6. EMMAUSSO Dora, 52 anni
7. EMMAUSSO Rosa, 64 anni
8. GRAZIANO Pasquale, 62 anni
9. MENNA Antonio, 36 anni
10. MORRA Massimo, 51 anni
11. MUSELLA Luca, 28 anni
12. VILLANI Carmine, 38 anni

CUSTODIA AI DOMICILIARI:
13. MATUOZZO Davide, 38 anni

 


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com