Napoli: violenza su minori e pedopornografia, arrestato un terapista

NAPOLI- Un noto terapista, dipendente di un centro di fisiocinesiterapia di Napoli, è stato arrestato dalla squadra mobile di Napoli con la polizia postale su ordone della procura partenopea. E’ accusato di violenza sessuale in danno di due pazienti minorenni e di pornografia minorile. L’uomo, già arrestato a febbraio per gli stessi reati, era ai domiciliari ma la misura è stata aggravata con l’arresto in carcere perché analizzando i siti cercati su google dall’uomo sono emerse immagini pedopornografiche ed una applicazione che serviva a nascondere e custodire file con immagini compromettenti visibili solo attraverso un sistema criptato di password.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online