domenica, Febbraio 25, 2024
spot_imgspot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Minaccia tabaccaio con coltello per incasso, preso rapinatore

CASERTA- I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta, in piazzale caduti di Nassirya, a San Prisco, hanno proceduto all’arresto per rapina aggravata, di Giuseppe De Filippis, 32enne, residente a Salerno. A seguito di immediate indagini condotte di militari dell’Arma, è stato possibile identificare l’uomo, quale autore, alle 13,  della rapina commessa ai danni di una rivendita di tabacchi si via Tescione a Caserta. Lo stesso, dopo aver minacciato la titolare del negozio con un coltello, ha asportato dal registratore di cassa la somma in contanti di 1.700 euro circa, allontanandosi subito dopo a bordo di un’autovettura Citroen C1, risultata, a seguito di accertamenti, di proprietà della compagna del rapinatore, residente a San Prisco. L’uomo, dopo l’identificazione, è stato subito bloccato dai carabinieri ed accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com