Donna rapinata e presa a sprangate, arrestato straniero senza fissa dimora

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato Lamin Kamal, 30enne del Gambia, responsabile dei reati di tentata rapina aggravata, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.  Stanotte i poliziotti delle volanti sono stati attratti dalle urla di una donna provenienti dall’interno di un albergo di Corso Novara e nel contempo hanno visto un extracomunitario che, dopo aver tentato di rapinare la stessa, usciva velocemente impugnando un bastone di ferro. Gli agenti hanno subito inseguito l’uomo, evitando più volte di essere colpiti dal pesante bastone che lo stesso aveva utilizzato poco prima per rompere una porta in vetro dell’albergo ed aggredire la donna che gridava. Dopo una colluttazione il 30enne, in Italia senza fissa dimora, è stato arrestato ed è in attesa del giudizio direttissimo. La vittima per la violenta aggressione subita è stata poi costretta alle cure mediche presso una struttura ospedaliera.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com