Roccarainola, bracconiere sorpreso a cacciare nel Parco Regionale del Partenio: denunciato

No Banner to display

ROCCARAINOLA (Nello Lauro Il Mattino.it) – Sorpreso a cacciare senza permesso nel Parco Regionale del Partenio. Un bracconiere è stato denunciato dopo i controlli di tre pattuglie della polizia metropolitana, dirette dal comandante Lucia Rea con il supporto delle guardie volontarie della Lipu. All’uomo, che cacciava nella zona del comune di Roccarainola, sono stati sequestrati anche un fucile calibro 12 e quattro cartucce ed elevate tre sanzioni amministrative per un importo di circa 900 euro. In più il bracconiere era sprovvisto di assicurazione e non aveva pagato le tasse per esercitare la caccia. Durante la sorveglianza del parco, inoltre, sono stati rinvenuti anche rifiuti speciali abbandonati nella foresta demaniale più grande della Campania. Il bilancio delle attività della polizia metropolitana per contrastare i reati ai danni della fauna selvatica è lusinghiero: in poche uscite nel Nolano e nel Giuglianese sono stati denunciati 8 cacciatori, sequestrati 8 fucili, 387 munizioni oltre a un richiamo acustico elettromagnetico vietato.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com