Nolano, in arrivo il wi-fi gratuito per i piccoli comuni

“Parte il progetto “Piazza Wifi Italia” del Ministero dello Sviluppo Economico, un’occasione unica per tutti i Comuni italiani, e in particolare quelli con popolazione inferiore a 2.000 abitanti,  per superare l’isolamento digitale e fermare lo spopolamento”: dichiara il deputato M5s alla Camera Luigi Iovino. Per il progetto sono stati stanziati 45 milioni di euro che permetteranno di realizzare aree wi-fi gratuite su tutto il territorio nazionale. I Comuni, con priorità per quelli con popolazione inferiore a 2.000 abitanti, potranno fare richiesta di punti wifi direttamente online, registrandosi sulla nuova piattaforma web accessibile dal sito wifi.italia.it. “Dopo aver stanziato importanti risorse – prosegue Iovino – per gli Enti locali di piccole dimensioni il Governo del cambiamento continua a sostenere le piccole realtà che rappresentano l’ossatura del nostro Paese. Soltanto nei mesi scorsi sono arrivati 1 milione e 300 mila Euro per i Comuni dell’agro nolano con popolazione non superiore ai 20.000 abitanti”. Comiziano e Liveri saranno i Comuni dell’agro nolano che saranno prioritariamente interessati dai finanziamenti. Non si esclude che la platea dei beneficiari possa ampliarsi per i Comuni al di sopra dei 2000 abitanti come Carbonara di Nola, San Paolo Bel Sito, Tufino e Visciano.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com