Serie D, il Nola rialza la testa: Esposito manda ko il Savoia

Il Nola torna a ruggire e lo fa nella giornata perfetta. Sole, oltre 1000 spettatori allo Sporting Club (oltre 250 da Torre Annunziata) ed una vittoria che ha fatto respirare quell’aria di grande calcio che mancava da troppo allo stadio di via Seminario. Con una rete del solito Gennaro Esposito, grande ex della partita, i bianconeri di mister Liquidato sono tornati a battere un colpo nella lotta salvezza che adesso vede 7 squadre in 6 punti.  

LA CRONACA –In uno Sporting Club incandescente e festante, mister Liquidato disegna un 4-4-2 ricco di novità: out per infortunio Del Prete e Madonna, il tecnico di Baiano si affida alla coppia Colarusso-Vaccaro in mezzo con Tagliamonte e Troianiello sulle fasce dietro a Stoia e Gennaro Esposito. Dietro la difesa tipo con Gragnaniello tra i pali e la linea a 4 composta da Lippiello, Esposito, D’Anna e Falivene. Pronti via e il Nola muove lo score: Tagliamonte semina il panico sulla sinistra, tocca per Stoia che si infila in area e mette al centro il più dolce degli assist che trova pronto bomber Esposito per la rete dell’1-0. Il Savoia incassa e prova a ripartire: Diakite sfiora il pari di testa mentre Stoia fa tremare Savini in contropiede. La partita è bella e intensa ma al 45’ il Nola conduce 1-0. Dopo il break il Savoia prova a spingere ma dopo 10’ di pressione degli ospiti, il Nola ha la chance per chiudere i conti: Troianiello pesca in contropiede Stoia che davanti a Savini prova il pallonetto che avrebbe fatto venir giù lo stadio. Savini è attento e così il Savoia resta in corsa. Negli ultimi 20’ Gragnaniello compie un paio di miracoli che strappano applausi a scena aperta. Dopo 6’ di recupero arriva il triplice fischio che scatena la festa dello Sporting. Il Nola torna a vincere, la corsa salvezza si riapre!

Da segnalare nel secondo tempo la contemporanea presenza in campo tra le fila del Nola dei fratelli Esposito (Pasquale e Giuseppe) e Napolitano (Daniele e Giuseppe).

IL TABELLINO

NOLA – SAVOIA 1-0

Nola (4-4-2): Gragnaniello, Lippiello (24’st D. Napolitano), D’Anna, P. Esposito, Falivene, Madonna (35’st G. Napolitano), Troianiello (17’st Paradisone), Vaccaro, Ge. Esposito, Stoia (17’st Giu. Esposito), Colarusso. All. S. Liquidato. 

Savoia (4-3-3): Savini, Nives (16’st Rondinella), G. Esposito, Costantino (14’st Ayina), Guastamacchia, Poziello, Alvino, Gatto, Diakite, Ausiello (21’st Tedesco), Rekik (21’st Maranzino). All. S. Campilongo.

Arbitro: Monaco Giacomo (Termoli); 1° ass. Camillo Stefano; 2° ass. Paolo Cipolletta

Reti: 7’ Esposito G. (N). Note: ammoniti Lippiello e D’Anna (N), Poziello (S). Corner 4-7 Savoia. Recupero 1’ pt e 6’ st.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com