San Sebastiano, ristorante con 12 lavoratori in nero: maxi multa al proprietario

Servizio straordinario di controllo del territorio dei carabinieri della stazione di San Sebastiano al Vesuvio, col supporto di quelli del Nas e del Gruppo di Tutela del Lavoro di Napoli. Ben 12 i lavoratori in “nero” scoperti dai militari in un ristorante gestito da un 57enne di Napoli: all’imprenditore sanzioni per complessivi 45200 euro. Di 5500 euro, invece, la multa applicata ad una 49enne incensurata di Ercolano, titolare di una paninoteca nella quale sono stati rintracciati 15 chili circa di alimenti privi di tracciabilità. La 49enne è stata inoltre denunciata per furto di energia elettrica. Il contatore che alimentava la sua attività era stato manomesso e la rilevazione dei consumi alterata. I militari, nell’ambito dello stesso servizio, hanno multato 3 titolari di altrettanti esercizi commerciali per occupazione abusiva della sede stradale. Per ognuno di loro una sanzione di 515 euro.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com