Campania da record, 756 mila visitatori sul Vesuvio, 500 mila ad Ercolano

Un 2019 da boom per il Gran Cono del Vesuvio che chiude con 756.572 ingressi (665.945 nel 2018). A rendere noti i dati è il presidente dell’Ente Parco Nazionale del Vesuvio, Agostino Casillo :”E’ il record di sempre relativo alle presenze al Cratere del Vesuvio,con più 90 mila ingressi rispetto al 2018, ovvero un +14%, frutto anche del forte investimento in promozione e comunicazione realizzato negli ultimi anni. Numeri positivi anche per il Parco archeologico di Ercolano che chiude l’anno con 548.070 visitatori (il dato è asl 29 dicembre), rispetto ai 534.328 del 2018. Nel prossimo anno il Parco avrà un’immagine ‘chiara’, ‘identitaria’, ‘distintiva’ e ‘riconoscibile’, afferma il direttore Francesco Sirano. Chiude l’anno con oltre 200 mila presenze il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, che nel 2020 si pone obiettivi ambiziosi, tra cui l’apertura del bar interno con prodotti a km zero e l’ attivazione della sala da the internazionale a bordo di una carrozza del 1921 appositamente restaurata.

Print Friendly, PDF & Email



This site is protected by wp-copyrightpro.com