martedì, Giugno 18, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Nola, villa confiscata diventa sede della Guardia di Finanza

Una nuova sede per la Guardia di Finanza di Nola. L’Agenzia Nazionale dei Beni confiscati alla criminalità organizzata ha proceduto all’attribuzione dei beni, tramite l’Agenzia del Demanio, alle Fiamme Gialle. Il tutto all’esito di un complesso procedimento di prevenzione, disposto dal Tribunale di Napoli per un importo complessivo di circa 10 milioni di euro che ha portato alla confisca di un’ampia unità immobiliare di oltre 700 metri quadrati, nel territorio del comune di Nola, in via degli Albertini, composta da una villa, da un capannone industriale, ex opificio, e da un vasto appezzamento di terreno utilizzato anche per l’allevamento di animali. Viene così devoluto alla comunità territoriale, a seguito di manifestazione di interesse della Guardia di Finanza che lo destinerà a nuova sede del comando di reparto territoriale.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com