Revenge porn nel Salernitano: 17enne tappezza paese con foto intime della ex 13enne

SALERNO – Col chiaro intento di umiliarla, ha tappezzato le strade del paese con manifesti che riproducevano foto della sua ex. Per questo episodio un 17enne residente in provincia di Salerno è stato collocato in comunità. Il provvedimento è stato eseguito dalla Polizia Postale e dalla Sezione di Polizia Giudiziaria, su richiesta del Procuratore della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Salerno, Patrizia Imperato. L’episodio di revenge porn contestato al minore si è verificato alcuni giorni fa in un piccolo centro del salernitano. Il giovane, con l’intento di umiliare la ex fidanzata 13enne, ha tappezzato le strade del paese in cui la minore risiede con manifesti riproducenti immagini intime della ragazza. A seguito di perquisizione domiciliare e informatica operata presso l’abitazione del 17enne, gli agenti dalla Sezione di Salerno del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Campania hanno sequestrato anche materiale pedopornografico.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online