Giugliano, 9 cardellini fuorilegge e una rete da uccellagione: sequestro e due denunciati

GIUGLIANO – I carabinieri forestali della stazione di Napoli e le guardie venatorie e zoofile della Lipu, coordinate da Giuseppe Salzano, durante servizio di controllo anti bracconaggio, sono stati attratti da un uomo che in prossimità di un vano fronte strada trasportava due gabbie coperte da un panno. Alla verifiche delle forze dell’ordine è emerso che l’uomo celava 2 cardellini. I militari hanno poi notato la presenza, all’interno del locale, di altre gabbie così a seguito di  un’ispezione, sono stati rinvenuti altri 7 cardellini ed una rete da uccellagione.  Tutti i cardellini sono stati sequestrati e liberati nel parco della Villa Comunale di Sant Antimo, la rete da uccellagione è stata sequestrata e due uomini (un 69enne e un 52enne di Giugliano) sono stati denunciati. “Il cardellino rappresenta ancora una passione troppo forte soprattutto nei ceti popolari – afferma Fabio Procaccini, delegato Lipu di Napoli – da decenni combattiamo l’uccellagione ed il commercio illecito di questi meravigliosi uccellini. Dobbiamo e possiamo salvare o tante piccole vite strappate alla libertà per il solo crimine di essere animali bellissimi” ha concluso Procaccini.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online