Fango, puzza e disagi: chiusa ancora la strada della “vergogna” nel Nolano

La “strada della vergogna” chiude ancora. Non è la prima volta e viste le disastrose condizioni c’è da scommettere che non sarà l’ultima. L’asse viario che collega Camposano con gli accessi al Vulcano Buono, all’Asse Mediano e alle Autostrade e dove c’è anche un ingresso ai cantieri di Ntv è interdetto al traffico veicolare. Anche senza piogge recenti il manto stradale è allagato e fangoso con un tanfo insopportabile causato dalla probabile rottura di una parte della conduttura fognaria. Molti automobilisti imprecano e cambiano strada per evitare danni alle vetture, ma c’è anche chi rischia e attraversa il melmoso tratto. Senza che nessuno intervenga per risolvere il problema. Mentre il medico pensa, l’ammalato muore. (nello lauro)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online