Roccarainola, il museo D’Avanzo “ospita” la principessa Mafalda di Savoia

Dopo il successo della prima presentazione ufficiale del libro “Mafalda di Savoia – La perla di Buchenwald – I sette giorni” – Argento Vivo Edizioni dello scrittore partenopeo Antonio Masullo approda a Roccarainola. A ospitare l’evento è il museo civico “Luigi D’Avanzo”, presso la Cappella della SS Concezione, con il patrocinio del Comune di Roccarainola e in collaborazione con la Pro Loco.  La presentazione avverrà sabato 30 ottobre alle 18.  Masullo dà voce direttamente alla principessa Savoia, raccontando dei suoi ultimi sette giorni a Buchenwald, prima della morte, causata dal bombardamento degli alleati delle Officine Gustloff, nella periferia di Weimar, site vicino alla baracca 15 e alla volontaria negligenza sanitaria esercitata dal medico del campo, finalizzata alla morte della principessa Savoia – D’Assia Kassel. L’autore, grazie ai racconti dei due sopravvissuti all’Olocausto di nazionalità tedesca e italiana, di cui non ha mai voluto rivelare l’identità, conosciuti per una visita al campo di concentramento di Fossoli, in provincia di Modena nel 2015, è riuscito a ricostruire un pezzo della memoria spirituale e umana della principessa Mafalda di Savoia, alla quale dona una “voce” per raccontare di sé e di tutto ciò che ha fatto per combattere il nazifascismo in Italia, con l’aiuto del suo fedele amico di sempre, l’allora monsignor Montini che diverrà anni dopo papa Paolo VI. Gli ultimi sette giorni della sua vita terrena, per raccontare e comprendere il senso di tutta la sua vita, ridefinendo il ruolo del suo consorte, il principe Filippo D’Assia Kassel, delfino di Hitler, e decodificare la fitta relazione fra gli eventi che hanno legato la sua vita a quella della politica italo – tedesca, facendola entrare, inconsapevolmente, nella storia. Alla presentazione saranno presenti per i saluti istituzionali: Giovanni Sirignano, presidente Consiglio Comunale con delega alla Cultura e il sindaco di Roccarainola Giuseppe Russo. Relatrice: Mariarosaria Casolaro, docente in Lettere Moderne con il reading a cura dell’attore Gianni Sallustro. Modererà l’incontro la giornalista Maria Filomena Cirillo. All’evento sarà possibile accedere soltanto con green pass e mascherina.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online