Marigliano: crack, cocaina e hashish, arrestata coppia di pusher

MARIGLIANO – Continua l’azione di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti dei carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna. A Marigliano i militari della sezione operativa, durante un servizio anti-droga all’interno del complesso di edilizia popolare “Legge 219”, hanno arrestato Salvatore Gemito e Antonio Liguori di 24 e 41 anni: entrambi del posto. I carabinieri li hanno fermati e controllati. Perquisiti, sono stati trovati in possesso di 26 dosi di crack, 18 dosi di cocaina e 4 dosi di hashish. Gli arrestati – dovranno rispondere di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio – sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online