Coronavirus nel Nolano, il numero dei positivi sale a 3263 in 13 comuni

NOLA (Nello Lauro) – Continua a essere delicata la situazione coronavirus nel Nolano. La curva dei contagi continua a salire in quella che è considerata la quarta ondata con la variante Omicron. E nel giro di pochi giorni i numeri sono pressoché raddoppiati con 3263 contagi in 13 comuni con numeri che in realtà sono ancora più alti, visti i ritardi dei laboratori nel comunicare gli esiti e la continua corsa al tampone in farmacia e negli studi privati. Secondo i dati dell’agenzia area nolana aggiornata a ieri 4 gennaio, Nola (è di gran lunga il comune con più positivi (è anche il più popoloso dell’area) con 1133 contagiati. Saviano e Cicciano con 489 e 434 sono sul podio della poco piacevole graduatoria. Seguono Cimitile (271), più staccate Roccarainola (184),  Camposano (149), Tufino (127) Casamarciano (113) e San Paolo Bel Sito (104). Sotto le 100 unità Visciano (85), Carbonara di Nola (73), Comiziano (70), paese con la più alta incidenza sulla popolazione (4%) e Liveri (31).

I NUMERI DEL MARIGLIANESE – Alti i numeri anche nell’area confinante: a Marigliano ci sono 1035 contagiati, a San Vitaliano 234, a Mariglianella 216 e a Scisciano 165 per un totale di 1650 positivi in 4 comuni che sommati ai 3263 del Nolano portano a un complessivo di 4913 in 17 comuni, in pratica un terzo della Campania.

 

Camposano 149
Carbonara di Nola 73
Casamarciano 113
Cicciano 434
Cimitile 271
Comiziano 70
Liveri 31
Nola 1133
Roccarainola 184
San Paolo Bel Sito 104
Saviano 489
Tufino 127
Visciano 85
Print Friendly, PDF & Email



Utenti online