Coronavirus, sfondato il muro dei 5000 positivi negli 11 comuni del Nolano

NOLA (Nello Lauro) – Continua a essere seria la situazione coronavirus nel Nolano. La curva dei contagi degli 11 comuni (mancano i dati di Casamarciano e Tufino), secondo i dati forniti dell’agenzia area nolana, aggiornata al 19 gennaio, supera le 5000 unità (5358 con due comuni in meno rispetto all’ultima rilevazione del 6 gennaio). Nola sfonda anche quota 2000 e resta la città più contagiati con 2026 positivi. Seguono Saviano e Cicciano rispettivamente con 879 e 688 contagiati. Numeri alti anche a Cimitile (415), Roccarainola (301), Visciano (288) e Camposano (251). Comiziano con 144 positivi resta il paese con la più alta incidenza sulla popolazione (8,27%).

I NUMERI DEL MARIGLIANESE – Numeri alti anche nell’area vicina: a Marigliano ci sono 1434 contagiati, a San Vitaliano 402, a Mariglianella 387 e a Scisciano 348 per un totale di 2571 positivi in 4 comuni che sommati ai 5358 del Nolano portano a un complessivo di 7929 in 15 comuni, in pratica il 46% dell’intera Campania.

 

Camposano 251
Carbonara di Nola 117
Casamarciano np
Cicciano 688
Cimitile 415
Comiziano 144
Liveri 85
Nola 2026
Roccarainola 301
San Paolo Bel Sito 164
Saviano 879
Tufino np
Visciano 288
Marigliano 1434
Mariglianella 387
San Vitaliano 402
Scisciano 348
Print Friendly, PDF & Email



Utenti online