Folla ricoverati in pronto soccorso Cardarelli: chiude reparto

Ancora – dopo quanto era accaduto già  nelle scorse settimane – folla, nuova saturazione e nuova chiusura per il pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli di Napoli. L’accesso stamattina è stato chiuso e concesso solo a chi arriva in codice rosso.

La sospensione dell’apertura a tutte le altre urgenze è stata decisa per la folla di 140 pazienti che sono nell’untà  di pronto soccorso attualmente, alla vigilia del week end.

Sature tutte le strutture dell’emergenza-urgenza dell’ospedale di Napoli: di qui il provvedimento del manager dell’ospedale Ciro Coppola che ha deciso la chiusura, avvisando anche il 118.

AGGIORNAMENTO – L’ospedale Cardarelli di Napoli ha riaperto il pronto soccorso dopo la chiusura degli accessi, ad eccezione dei pazienti in codice rosso, decisa questa mattina a causa del sovraffollamento di persone in attesa di cure. Dalle ore 16, “stante il miglioramento – si legge in un documento dell’ospedale – del contesto logistico-oggettivo contingente” si è decisa la riapertura del Pronto Soccorso. La nuova chiusura di oggi conferma la situazione di frequente difficoltà  per il reparto di pronto soccorso del Cardarelli, punto di riferimento dei cittadini di Napoli e della provincia.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online