Picchia moglie e figlia minorenne con bastone e sfollagente: in manette

Ha picchiato la moglie ed uno dei figli. Ma sul posto sono giunti i carabinieri, allertati dalla sorella della donna, che lo hanno arrestato. Il fatto è accaduto la scorsa notte a Monte di Procida.

L’uomo, un 49enne del posto, deve rispondere di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. Nel corso di una perquisizione in casa sono stati ritrovati e sequestrati un piccolo coltello, uno sfollagente in ferro e un bastone in legno.

Le due vittime sono state medicate nell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli; guariranno in 4 e 3 giorni.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online