Alluvione, Rescigno (Fdi): “Sindaco Camposano unico responsabile, si dimetta”

“Decine di famiglie di Camposano hanno la casa completamente distrutta o invasa dal fango. L’unico responsabile del disastro che si sta consumando in queste ore nel comune del Nolano è il sindaco Francesco Barbato e la sua amministrazione. Troppo facile ora scaricare, come sempre, la colpa su Regione o altri enti. Barbato è sindaco per la quarta volta e questi sono i risultati: una comunità sommersa da fango e detriti. Il marcio sta venendo fuori”. Lo dichiara in una nota Carmela Rescigno, consigliere regionale di Fratelli d’Italia e capo dell’opposizione in Consiglio comunale a Camposano.

“Chi doveva garantire la pulizia delle caditoie? Chi doveva monitorare il livello degli alvei? Non certo i poveri cittadini. Spero che in queste ore la Rai, la redazione regionale, che dovrebbe garantire verità e correttezza, non si presti all’ennesima propaganda di un sindaco che avrebbe già dovuto rassegnare le dimissioni per manifesta incapacità, chiedendo scusa ai cittadini” conclude Rescigno.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online