“San Gennà… Un Dolce per San Gennaro”, Cavezza tra i 7 finalisti a Napoli

Il maestro pasticciere Guglielmo Cavezza

Saranno sette i maestri pasticcieri che si sfideranno lunedì 12 settembre a Napoli presso il Roof Garden Angiò del Renaissance Naples Hotel Mediterraneo per aggiudicarsi il titolo di vincitore della quinta edizione del pastry contest “San Gennà…un Dolce per San Gennaro”, targato Mulino Caputo e riservato a stampa e addetti ai lavori.

Gli sfidanti che hanno superato le selezioni sono: Giusy Avallone, della pasticceria Avallone di Quarto; Giusy Persico della brigata del ristorante stellato Il Buco di Sorrento; Guglielmo Cavezza, titolare della pasticceria Mommy Cafè di Cicciano; Raffaele Cristiano della pasticceria artigianale Raffaele Cristiano di Barra; Giovanni Giordano, pasticcere presso Sal De Riso Costa D’Amalfi di Minori; Aniello Iervolino, pastry chef del Regina Isabella di Ischia e Ilaria Inchingolo dell’Openlight caffè di Andria. Molte delle 30 creazioni dedicate al Santo nel corso delle edizioni precedenti sono diventate, a pieno titolo, protagoniste della pasticceria partenopea e non solo.

Ennesimo riconoscimento per il lavoro del maestro pasticciere ciccianese Cavezza: a marzo è stato tra i finalisti nel contest “Mille e un Babà” mentre lo scorso anno ha vinto due medaglie d’argento nella terza edizione del Campionato Mondiale della Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria Cioccolateria per il migliore Panettone del mondo svoltosi a palazzo Rospigliosi a Roma e due medaglie d’argento ai campionati italiani Fipgc (nelle categorie colomba classica e colomba innovativa) di villa Campolieto ad Ercolano ed era finito nella top ten delle migliori colombe d’Italia.

“Ispirare la creatività dei giovani pasticceri e, nello stesso tempo, onorare  San Gennaro, il santo più venerato nel mondo, è per noi estremamente importante”, ha dichiarato Antimo Caputo. “Ci gratifica sapere che i contest che presentiamo sono un pungolo per gli artigiani dell’arte bianca. Si innesca sempre quella sana competizione tra i pasticceri, grazie alla quale studiano abbinamenti innovativi e riescono a stupirci con presentazioni molto ricercate. Siamo curiosi di conoscere le novità che ci riserverà questa quinta edizione”.

Il contest “San Gennà…un dolce per San Gennaro” che, anche per questa edizione, vede confermato il patrocinio morale dell’Ampi (Accademia Maestri Pasticceri Italiani), la più autorevole associazione nazionale di categoria, e gode della sponsorizzazione dell’azienda leader Agrimontana, riconosciuta in Italia e nel mondo per la qualità dei suoi canditi e dei marrons glacés, vedrà in giuria: il Relais Dessert Luigi Biasetto; il maestro pasticcere pugliese Antonio Daloisio e l’Ad di Mulino Caputo, Antimo Caputo.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online