Cicciano, hashish nascosto nella cappa della cucina: arrestata

Carabinieri della stazione di Cicciano e del nucleo cinofili di Sarno hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio E. D.G., una 25enne del posto. Il fiuto dei cani antidroga non ha fallito e nell’abitazione della giovane nel centro cittadino ha riconosciuto l’inconfondibile odore di hashish. Era nascosta nella cappa aspirante della cucina.

Con la droga anche 190 euro in contante ritenuto provento illecito, materiale per il confezionamento delle dosi e un bilancino di precisione. La donna è ora ai domiciliari, in attesa di raccontare al giudice la sua versione dei fatti.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online