Serie D, il Nola cambia pelle: sei nuovi acquisti per la salvezza

Il Nola irrompe prepotentemente sul mercato. La società bruniana, attualmente ultima in classifica nel girone G di serie D, ha messo a segno 6 colpi nelle ultime ore. Si tratta dei calciatori Claudio Sparacello, Ciro Palmieri, Liberato Russo, Marco Castagna, Mattia Piacente e Ndiougou Ndiaye. Sei profili che alzano il valore della rosa e che puntellano la rosa in vista della rinnovata corsa salvezza.

Claudio Sparacello è un attaccante classe 1995 con un curriculum che parla da sè: Acireale, Ancona, Reggina, Trapani, Gelbison. Ciro Palmieri è un esterno sinistro d’attacco, all’occorrenza seconda punta, classe 2000: cresciuto nel Napoli, ha vestito già le maglie di Nocerina e Palmese. Mattia Piacente è un esperto terzino sinistro classe 1997 cresciuto con Napoli e Juve Stabia ed ex Gladiator. Marco Castagna è un tecnico centrocampista classe 1998 ex Lucchese e Portici, cresciuto nel Bari e nel Parma. Anche Liberato Russo è un esperto calciatore con alle spalle esperienze importanti: classe 1992 , è ex tra le tante di Acireale, Messina, Sorrento, Benevento. Infine, Ndiaye è un rapido e tecnico esterno di piede mancino ex Aversa e classe 1997.

“Siamo molto soddisfatti di quanto portato a termine – ha affermato il dsPietro Scamarcia – Non era facile fare mercato eppure abbiamo portato a Nola calciatori di assoluto livello. Il mercato non è concluso. Abbiamo ancora trattative in fase avanzata che speriamo di chiudere nella prossima settimana. Questa società e questa città meritano una classifica diversa“. Il Nola comunica che da oggi è concluso il silenzio stampa.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online