Minori sorpresi a giocare nel centro scommesse: sanzionato titolare

Gli agenti del commissariato di Portici-Ercolano hanno controllato un’agenzia di scommesse in corso Resina ad Ercolano dove hanno sorpreso due minori intenti ad eseguire giocate con vincite in denaro, pertanto hanno sanzionato il titolare per non aver impedito l’ingresso nel proprio esercizio di minori di anni 18 e per averne consentito la partecipazione ai giochi pubblici con vincita in denaro.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online