lunedì, Aprile 22, 2024
spot_imgspot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Bomba carta esplode davanti casa di una sindaca nel Salernitano

Una bomba carta è esplosa la scorsa notte in via Ferrentino, nel comune di Castel San Giorgio, danneggiando il portone dell’edificio in cui vive la sindaca Paola Lanzara. Non si registrano feriti ma sono rimaste coinvolte nello scoppio anche alcune auto parcheggiate lungo la strada.

L’episodio segue di 24 ore quello analogo verificatosi a pochi chilometri di distanza, dove un altro ordigno artigianale è scoppiato dinanzi all’abitazione del sindaco di Roccapiemonte, Carmine Pagano. Sono in corso le indagini, anche per verificare se i due fatti siano collegati. “Si faccia chiarezza su questi episodi e su quelli dei mesi scorsi ai danni degli amministratori locali del comprensorio. Lavoriamo tra mille difficoltà. Abbiamo bisogno del sostegno concreto dello Stato”, ha scritto Carmela Zuottolo, sindaca di San Marzano sul Sarno.

La deflagrazione dell’ordigno ha distrutto i vetri del portone d’ingresso, scardinato la soglia e danneggiato alcune auto che erano parcheggiate lungo la strada. Danni anche alla pluviale e alle cassette della posta. Sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri di Mercato San Severino. In mattinata il sindaco di Roccapiemonte Pagano si è recato a casa della collega Paola Lanzara per esprimere solidarietà e vicinanza. La Procura di Nocera Inferiore ha aperto un fascicolo. (fonte Ansa)

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com