sabato, Giugno 22, 2024
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Gestione illecita di rifiuti speciali: denunciato titolare attività

Un cassone contenente parti di veicoli in prevalenza ammortizzatori intrisi di olio e quindi etichettabili come rifiuti speciali derivanti dallo smontaggio degli autoveicoli è stato sequestrato dai carabinieri forestali di Napoli, insieme a quelli di Caivano, nel corso di un’operazione di controllo condotta nel comune di Crispano.

Ispezionando i luoghi i militari hanno verificato che sul cassone, posizionato sul piazzale esterno di un’azienda operante nella rottamazione e demolizione di autoveicoli e recupero di mezzi in stato di avaria, c’era apposto un codice Cer ‘non pericoloso’ mentre all’interno dello stesso vi erano stoccati le parti di veicoli. Alla fine dell’operazione è stato denunciato il responsabile dell’attività.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com