venerdì, Giugno 14, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Napoli campione, Gargani diventa “capitale” del tifo azzurro

ROCCARAINOLA (ads) – Un’attesa durata 33 anni. Un’attesa terminata quest’anno con la conquista del terzo scudetto del Napoli, che i tifosi di Gargani vogliono festeggiare in grande stile sabato 27 e domenica 28 maggio, così come merita il titolo di campione d’Italia. È per questo motivo che è nato “Gargani Azzurra”, comitato composto da circa 70 tifosi irriducibili della frazione di Roccarainola, oltre a 500 persone che vivono nel nord Italia, in Inghilterra, Francia, Germania e Stati Uniti d’America.

Da settimane i supporters azzurri stanno portando avanti i preparativi per addobbare il paese: 3 murales – un cuore azzurro, uno dedicato a Maradona, il golfo di Napoli -, 2000 bandiere, 500 striscioni per una lunghezza di 20 chilometri, 2 auto espositive, cartonati della squadra di 11 supereroi insieme a mister Spalletti e fuochi d’artificio colorati. Tutto pronto quindi per la festa in programma questo fine settimana che vedrà l’allestimento di un’area di 7mila metri quadri dedicata allo street food con 1200 posti a sedere: pizza fritta, pizza a portafoglio, braciata e panini, con un nuovo mignon creato per l’occasione da pasticcerie locali.

I festeggiamenti saranno aperti da 500 bambini delle scuole del Nolano che interpreteranno canzoni del Napoli e l’inno d’Italia e ci sarà un video commemorativo con tifosi storici della squadra azzurra. L’evento sarà arricchito anche dalla presenza di Decibel Bellini, voce oramai iconica che scandisce i nomi dei calciatori allo stadio; il “Pampa” Sosa; l’artista di Roccarainola Greg Rega, vincitore di “All together now”; Gigio Rosa e Gigi Soriani; Tribalafro; Valerio Jovine e tanti altri ospiti a sorpresa. Nelle intenzioni di “Gargani Azzurra” la festa non terminerà il 28 maggio, perché obiettivo del comitato è quello di addobbare ogni anno una diversa zona di Roccarainola per realizzare un percorso itinerante tra i quartieri.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com