lunedì, Dicembre 4, 2023
spot_imgspot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

spot_img

ARTICOLI CORRELATI

Somministra alcolici a minorenni: bar chiuso per 15 giorni

Il questore di Napoli, su proposta della Polizia Municipale – dipartimento Sicurezza – servizio Polizia locale – Unità operativa Tutela emergenze sociali e minori, ha disposto la sospensione per 15 giorni dell’attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande nei confronti di un bar di vico Carrozzieri a Monteoliveto. In particolare, lo scorso 11 marzo, gli agenti della Polizia Locale nel transitare in piazza del Gesù Nuovo avevano sorpreso due 15enni mentre consumavano due bevande alcoliche acquistate poco prima in un esercizio commerciale accertando che un dipendente aveva venduto gli alcolici senza richiedere il documento d’identità nonostante i caratteri somatici ne evidenziassero la minore età.

Gli agenti, riferisce la Questura, una volta entrati nel locale, sono stati avvicinati da un dipendente e dal titolare i quali, dopo aver rifiutato di esibire le prescritte autorizzazioni, li hanno minacciati brandendo uno sgabello; pertanto il dipendente dell’attività è stato denunciato per aver somministrato bevande alcoliche mentre il titolare è stato denunciato per omessa vigilanza del lavoratore dipendente; entrambi sono stati, altresì, denunciati per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. Inoltre, già a marzo e a luglio del 2022, il questore di Napoli aveva disposto la sospensione per 30 e 60 giorni dell’attività per lo stesso motivo. Il provvedimento è dunque finalizzato a scongiurare, si sottolinea, un concreto pericolo per l’ordine pubblico e per la sicurezza dei cittadini.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com