sabato, Giugno 22, 2024
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Smaltimento illecito di rifiuti a San Paolo Bel Sito: denunciato 67enne

Il nucleo carabinieri forestali di Roccarainola, in collaborazione con i militari della stazione dei carabinieri di Palma Campania, ha sequestrato nel territorio del comune di San Paolo Belsito, a un immobile di due piani dove erano depositati rifiuti speciali in maniera incontrollata su entrambi i piani per una superficie totale di 240 metri quadrati.

L’accertamento è stato originato dall’ordinaria attività di controllo del territorio, effettuata da parte del nucleo forestale e finalizzata alla prevenzione dei reati ambientali. La struttura era adibita a deposito di rifiuti da attività di riparazione di veicoli.  I rifiuti erano depositati in maniera incauta ed incontrollata, l’ingente quantità di rifiuti è stata stimata in oltre 300 metri cubi.

L’attività veniva svolta in assenza delle prescrizioni di legge previste a garanzia dell’integrità ambientale. Il responsabile dell’area, un 67enne, risultava privo delle autorizzazioni ambientali previste per legge per l’espletamento di tale attività. Questi è stato denunciato per il reato di gestione illecita di rifiuti. In caso di condanna, rischia la pena dell’arresto da sei mesi a due anni e l’ammenda da duemilaseicento euro a ventiseimila euro, oltre all’obbligo di smaltire i rifiuti.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com