giovedì, Febbraio 22, 2024
spot_imgspot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

“Saviano che lavora”, Comune premia i concittadini “illustri”

Un riconoscimento pubblico a persone che si sono sacrificate e distinte nel proprio impegno lavorativo, contribuendo a far conoscere il nome di Saviano fuori dai confini comunali: si terrà martedì 19 dicembre, alle 18, nell’aula consiliare del Comune, la cerimonia di consegna del premio “Saviano che lavora” a persone che hanno dato lustro alla comunità savianese. Il premio è strutturato in cinque sezioni: Artistica, Artigianato, Imprenditoriale, Emergenti e una sezione per i dipendenti in quiescenza a far data dall’insediamento dell’amministrazione Simonelli.

A ricevere il premio sarà, tra gli altri, anche l’appuntato scelto dei carabinieri con qualifica speciale Raffaele Napolitano, protagonista a maggio scorso di un intervento risultato decisivo per salvare la vita ad una piccola alunna della scuola dell’infanzia colpita da una violenta crisi respiratoria.

Tra i premiati figura Pasquale Romano uno dei maggiori ed apprezzati autori televisivi. Tra le centinaia di programmi realizzati, figurano “Stranamore”, “Scherzi a Parte”, “I Raccomandati”, “I Soliti Ignoti” e “Affari tuoi”, il cui adattamento originale è stato replicato in Spagna, Francia, Inghilterra e perfino negli Usa.

“Sono questi, tra l’altro, gli obiettivi di questa amministrazione, riconoscere il valore di queste persone e della loro attività significativa per l’identità della nostra comunità – dice il sindaco Vincenzo Simonelli – sul territorio esistono diverse realtà imprenditoriali, emergenti, artigianali e artistiche che danno lustro al Comune di Saviano ed è giusto riconoscere questi valori”.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com