giovedì, Febbraio 22, 2024
spot_imgspot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Sequestro totale per resort di lusso su isola Unesco Li Galli

E’ stato sequestrato l’intero resort di lusso costruito sull’isolotto de Li Galli, riserva naturalistica del comune di Positano nonché patrimonio dell’Unesco. Lo scorso dicembre il Gip di Salerno aveva disposto il sequestro solo di alcune opere; una decisione rispetto alla quale la procura di Salerno ha presentato ricorso e ora ha visto riconosciute le sue tesi, come anticipato stamane da alcuni organi di stampa. Nel resort di lusso in cui una settimana di vacanza costa fino a 300mila dollari, come si legge in una nota della procura diffusa stamane, la sezione operativa navale della guardia di finanza ed il comando carabinieri per la tutela del patrimonio culturale di Napoli hanno messo i sigilli a tutto il complesso turistico alberghiero e alle opere di urbanizzazione. Tra l’altro, grazie anche a sopralluoghi, si è accertato il cambio di destinazione d’uso di un deposito di barche trasformato in una Spa, la realizzazione di piscine ed elisuperficie per garantire servizi alberghieri di lusso, un deposito trasformato in una cappella. Nel 1924 il coreografo e ballerino russo Leonide Massine acquistò l’arcipelago, facendo costruire una villa che l’architetto Le Corbusier abbellì. Per un periodo fu di Eduardo De Filippo: il celebre commediografo e attore si riposava tra le varie tornèè. La proprietà passò poi ad un altro celeberrimo ballerino russo, Rudolf Nureyev, che l’acquistò nel 1989: fu venduta poco dopo la sua morte, avvenuta nel 1993.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com