giovedì, Febbraio 22, 2024
spot_imgspot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Truffa ecobonus, Guardia di Finanza arresta tre persone nell’Avellinese

Truffa aggravata ai danni dello Stato, riciclaggio e autoriciclaggio: tre persone sono state raggiunte da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere eseguita dalla Guardia di Finanza di Avellino a conclusione di indagini coordinate dalla Procura del capoluogo irpino. I tre indagati avrebbero acquisito ingenti crediti di imposta per lavori edilizi mai eseguiti rientranti nei cosiddetti Bonus Facciata, Eco Bonus e Bonus Ristrutturazioni. I militari del Nucleo di Polizia economico-finanziaria, allertati dalla cabina di regia istituita tra Guardia di Finanza e Agenzia delle Entrate, hanno accertato la creazione di crediti di imposta per oltre quattro milioni di euro acquisiti dalla certificazione di lavori di ristrutturazione mai eseguiti di immobili ubicati nel comune di Solofra. Per dissimulare la provenienza, i crediti sono stati successivamente oggetto di numerose cessioni a favore di soggetti diversi che sono riusciti in parte a monetizzare presso un istituto di credito ricavando oltre trecento mila euro. L’ordinanza del Gip del tribunale di Avellino, su richiesta della Procura guidata da Domenico Airoma, ha anche disposto un sequestro preventivo per la stessa somma e ha bloccato quasi quattro milioni di euro di crediti di imposta presenti nei “cassetti fiscali” dei tre indagati.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com