Tribunale di Nola, nasce l’Unione dei giovani penalisti

NOLA- L’avvocatura nolana si arricchisce di nuova linfa. Questa mattina, presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, è stata ufficializzata la costituzione dell’Unione Giovani Penalisti del Foro di Nola. L’associazione forense si propone di promuovere una libera attività culturale in materia penale attraverso studi, ricerche, corsi, conferenze e pubblicazione di monografie e riviste. Non solo. L’Ugp mira a tutelare i diritti della categoria, garantire ai praticanti penalisti ed ai giovani avvocati penalisti una idonea formazione professionale, agevolandone l’accesso all’esercizio della professione forense. Questa la composizione del Consiglio Direttivo per il biennio 2017/2019: Alfonso Di Palma (presidente), Giovanna Russo (vicepresidente), Luciana Ruggiero (vicepresidente), Pasquale Iorio (vicepresidente), Giuseppe Falco (vicepresidente), Milena Marotta (tesoriere), Giovanna La Corte (segretario), Santolo La Pietra (vicesegretario), Mario Preparata, Emanuele Carbone, Mario Iorio, Valeriano Foglia, Vincenzo Siciliano, Francesco Romano, Francesco Santorelli e Giovanna Russo (soci fondatori). «Oggi tagliamo il nastro ad un entusiasmante percorso formativo-aggregativo finalizzato a potenziare i valori della professione forense penale – sottolinea il presidente Alfonso Di Palma – , nelle prossime settimane, con il sostegno del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Nola, promuoveremo, nel salone del Tribunale, un importante evento formativo che sarà anche l’occasione per accogliere nuovi colleghi nella nostra squadra». Soddisfazione è stata espressa dal presidente dell’Ordine degli Avvocati di Nola, Francesco Urraro, «per la nascita della nuova associazione forense che promuove e sostiene la presenza della giovane avvocatura penale nel Foro di Nola, contribuendo a custodire i principi della deontologia professionale e a rafforzare i vincoli di solidarietà tra i giovani avvocati penalisti e i praticanti». L’associazione, che ha sede in Corso Tommaso Vitale n. 38, presso lo studio tecnico legale A.R.S., ha dato vita anche alla pagina Facebook “Unione Giovani Penalisti di Nola”, importante luogo di condivisione e confronto su novità legislative e massime giurisprudenziali.

 







Utenti online