Gigli, caso Scala: il giudice sospende la sanzione, incerta l’esclusione del capoparanza

NOLA- Un nuovo capitolo nella intricata vicenda della sospensione del capoparanza della Ft Enzo Scala. Il giudice di pace di Nola ha dichiarato la sospensiva relativa al pagamento della sanzione di 15mila euro a carico di Scala, in conseguenza della impugnativa presentata dai suoi legali. Il giudice in via cautelativa ha sospeso l’applicazione della sanzione. Secondo fonti legali (Scala è seguito dagli avvocati Angela Cavezza e Mariangela Meo) in conseguenza della sospensiva, la successiva sospensione del capoparanza della Ft dalla prossima festa sarebbe nulla. Questa l’attuale situazione, mentre è atteso un incontro tra i difensori del leader della Fantastica ed il sindaco Biancardi.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online