L’addio di Mazzarri, il mister lascia Napoli: Inter, Roma o Anzhi nel suo destino

NAPOLI-“Il mio futuro non sara’ piu’ qui a Napoli. Ho concluso il mio ciclo. Sono stati quattro anni stupendi. Ringrazio i giocatori e tutti i tifosi, da sempre al mio fianco. Ho aspettato oggi per comunicare questa mia decisione proprio perche’ nutro grande rispetto nei confronti di tutto il mondo Napoli“, le parole dell’ormai ex allenatore dei partenopei. “E’ una scelta che balenava nella mia testa da alcuni giorni. Ringrazio il presidente De Laurentiis e Bigon per aver cercato di convincermi fino a oggi a restare. E’ stata una stagione eccezionale: ho dato tutto me stesso; ma e’ arrivato il momento di un altro step”, ha aggiunto Mazzarri. “Adesso aspetto altre notizie. Se arrivera’ una proposta, un progetto interessante, che mi permettera’ di avere gli stessi stimoli e le stesse energie accettero’; altrimenti potrei anche stare anche un anno fermo. Per rispetto della mia squadra e dei miei dirigenti non ho voluto incontrare nessuno fino a oggi e non ho parlato con nessuno del mio futuro. Di questo me ne occupero’ da domani”, ha precisato il tecnico toscano. “Col presidente ho avuto sempre un buon rapporto e proprio per questo credo che abbiamo centrato importanti traguardi. Adesso si cambia pagina: ringrazio Napoli e tutti i suoi tifosi”, ha concluso Mazzarri. (Agi)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com