Più libri per tutti: inaugurata la prima biblioteca di Casamarciano

La cerimonia di inaugurazione della biblioteca

La cerimonia di inaugurazione della biblioteca

CASAMARCIANO- Un piccolo tassello per la crescita culturale della comunità. Ad un anno dalla permuta che ha consentito al Comune di ottenere i locali di fronte la Casa municipale (non senza polemiche con l’opposizione), nasce la nuova biblioteca della cittadina delle nocciole. Due stanze che, attraverso un lavoro di catalogazione che ora potrà iniziare, ospiteranno all’incirca 2100 volumi del piccolo patrimonio librario del paese. L’inaugurazione della biblioteca nata grazie al bilancio partecipativo, e quindi grazie alle proposte dei cittadini, è avvenuta lo scorso sabato alla presenza del sindaco Andrea Manzi, dell’assessore al Bilancio Francesco Buono, dell’assessore all’Istruzione Carmela De Stefano, della consigliera delegata all’Istruzione De Rosa, della professoressa Margherita Ciacci Dini dell’Unicef Campania. Gli alunni delle scuole medie e primarie hanno partecipato alla manifestazione e sono stati premiati per i lavori sulla camorra consegnati nell’ambito di un progetto scolastico sulla legalità. “L’apertura della biblioteca- ha affermato l’assessore Buono- era uno dei progetti votati con lo scorso bilancio partecipativo ed ora è realizzato. Ora bisogna completare i lavori per renderla a 360 gradi biblioteca, ma è stato importante partire”. A breve la sala per la consultazione, il prestito e la lettura sarà aperta al pubblico.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com