venerdì, Marzo 1, 2024
spot_imgspot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Agenzia area nolana, il sindaco di Nola eletto presidente del Cociv

biancardi_abitobluCAMPOSANO- Agenzia area nolana: eletto il presidente del Cociv. Al sindaco di Nola, Geremia Biancardi la guida del comitato di controllo, indirizzo e vigilanza composto da 5 primi cittadini. L’unanime indicazione è arrivata da Vincenzo Carbone, Carmine Sommese, Felice Di Maiolo e Raffaele Coppola, rispettivamente sindaci di Palma Campania, Saviano, Mariglianella e Liveri. Completata la fase organizzativa si passa adesso a quella operativa, attraverso l’incontro con i rappresentanti dei Comuni soci. È fissato per lunedì pomeriggio, infatti, l’appuntamento che servirà a confrontarsi sulle priorità da individuare nella programmazione di una strategia complessiva di rilancio.

“Ringrazio i miei colleghi per la fiducia che mi è stata accordata e – sottolinea Geremia Biancardi – sono certo che insieme lavoreremo con impegno e responsabilità nell’interesse della nostra area che ha, proprio nell’Agenzia di sviluppo, uno strumento efficace, importante ma soprattutto funzionale alle nuove sfide che ci attendono ed alle opportunità offerte dall’Europa. La programmazione comunitaria 2014-2020 individua nelle aggregazioni territoriali i soggetti destinatari di risorse che in maniera diversa non si potrebbero ottenere. È anche per questo motivo che occorre continuare a scommettere sull’Agenzia unica realtà del suo genere che  in Campania è ancora legittimamente attiva”.

“In prima persona – evidenziano insieme i sindaci del Cociv – ci attiveremo per rafforzare un modello in cui abbiamo sempre creduto e nel quale, così come i colleghi che ci hanno affidato l’incarico di rappresentarli, continuiamo a credere. Oggi più che mai l’Agenzia rappresenta un’opportunità per realizzare economie di scala e per assicurare ai cittadini non solo servizi ma anche una pianificazione che, ferma restando l’identità di ogni singolo campanile, consenta la crescita ordinata ed omogenea di un’area centrale  non solo per l’intero territorio regionale”.

 

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com