Consiglio comunale Cicciano DIRETTA

Consiglio comunale di Cicciano in corso presso il centro delle culture. Si vota anche la mozione di sfiducia al vice Maria De Riggi. Il presidente del consiglio Amato fa l’appello ma della maggioranza sono presenti solo il sindaco Arvonio, Amato, Casoria, De Riggi e D’Avanzo. Presente tutta la minoranza. Giovanni Capolongo contesta Amato ma l’appello si fa anche senza segretario comunale. Seduta aggiornata a tra 30 minuti.

ore 17.42 dopo 30 minuti esatti si rifá l’appello. Il segretario comunale c’é, manca solo Veria Vassallo. Seduta valida. Giovanni Capolongo annuncia una comunicazione politica dei capigruppo di Uniti per Cicciani relativa alla nascita di Forza Italia : nasce il gruppo Aspettando Forza Italia presieduto da Giovanni Capolongo, vice Felicia Delle Cave.

ore 17.50 La minoranza chiede l’inversione dell’ordine delgiorno. Tarantino: “Vista l’importanza dell’ultimo punto sarebbe bene invertire”. Battibecco tra segretario comunale e consigliere Lucio Amato. La proposta è bocciata al voto: si segue l’ordine redatto.

ore 17.56 Si vota la commissione giudici popolari: elette Lucia Marotta e Felicia Delle Cave.

ore 18 si nominano le commissioni consiliari; sono 5. I membri sono stati giá individuati dai capigruppo. Arvonio: “Buon lavoro a tutti. Convocare subito commissioni Bilancio e Commissione Urbanistica. Quest’ultima decida revoca servizio raccolta rifiuti”.

ore 18.13 Maggioranza e minoranza discutono da 10 minuti per fissare le date della commissioni. E il pubblico attende…

ore 18.15 il consiglio comunale riprende. Il 26 si riunisce la commissione bilancio, il 29 quella urbanistica.  Ora si vota la commissione legge 219.

ore 18.27 votata commissione legge 219: gennaro granata, stefania de riggi, Sergio d’avanzo e giuseppe camerino sono i componenti.

ore 18.30 Giuseppe Tarantino interviene sull’ordinanza di divieto assoluto di roghi agricoli, chiedendo l’acquisto di biotrituratori per andare incontro le esigenze dei contadini. Il sindaco spiega le ragioni del divieto assoluto: “Non é possibile avere fasce orarie. I roghi agricoli sono dannosi”. Il delegato all’ecologia legge la risposta del responsabile di settore Fulvio Testaverde:” Avevamo giâ deciso l’acquisto dei biotrituratori da collocare nell’isola ecologica. Cerchiamo comunque anche soluzioni alternative come la raccolta porta a porta”.

ore 18.40 Un contadino interrompe l’assemblea: “Noi guadagniamo giá poco, ora anche quest’ordinanza! Sindaco ci dica come fare”. Proteste di altri contadini in sala ma Amato cerca di placare gli animi. Giovanni Capolongo: “Si convochi assemblea”.

ore 18.42 Mozione della minoranza sulla commissione pari opportunitá, Felicia delle Cave chiede la costituzione della Consulta. Mozione approvata all’unanimitá.

ore 18,55 La minoranza presenta la mozione di sfiducia del vicesindaco Maria De Riggi. Giovanni Capolongo: ” L’intervista rilasciata dalla De Riggi lede dignitá dipendenti, inoltre ci chiama belve affamate. Per noi è grave, chiediamo revoca deleghe”.  Contestazioni del pubblico. Il sindaco Arvonio risponde: “Questo punto non può essere votato perchè nomina e revoca sono competenza del sindaco”. Si vota per la non ‘votabilitá’ della mozione e per la discussione della stessa. Prende la parola Maria De Riggi:”Dispiaciuta da attacco frontale dei dipendenti si ilgiornalelocale.it, speravo in confronto diretto. Io agisco alla luce del sole, infatti tutti hanno avuto relazione. Spero in un confronto diretto”. Il sindaco: ” Rinnovo la fiducia al vicesindaco”. La maggioranza lascia l’aula, si fa L’appello. Seduta sciolta.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com